SPORT

Dramma Hulk Hogan: la leggenda del wrestling "non sente più le gambe"

Il mondo del wrestling è in ansia per le condizioni della leggenda americana Hulk Hogan, all'anagrafe Terry Eugene Bollea (11 agosto 1953). 

Hogan, probabilmente il più importante lottatore americano degli anni '80 e '90, ha contribuito in maniera determinante alla crescita della WWE (ex WWF) in particolare, collezionando record su record, ma ora starebbe rischiando di perdere l'uso delle gambe.

L'amico ed ex collega di Hogan Kurt Angle, ex WWE e medaglia d'oro ad Atlanta 1996, ha rivelato nel proprio podcast che il 69enne non sentirebbe più tutta la parte inferiore del corpo in seguito a un intervento chirurgico al quale si è sottoposto di recente. 

Getty Images
Il mondo del wrestling in ansia per Hulk Hogan
La leggenda dello sport-entertainmant Hulk Hogan, reduce da un intervento alla schiena, starebbe rischiando di perdere l'uso delle gambe, stando a quanto riportato dall'amico ed ex lottatore Kurt Angle nel suo podcast nella giornata di domenica.
Getty Images
L'ultima apparizione di Hulk Hogan
Kurt Angle ha dichiarato di essere venuto a conoscenza delle condizioni dell'"Hulkmania" durante il 30° anniversario di WWE Raw. Hogan ha aperto la serata assieme a Jimmy Hart e ad altre leggende della WWE come The Undertaker, Shawn Michaels, HHH e lo stesso Angle.
Getty Images
Il commento di Kurt Angle
Riportato da varie testate, questo è stato il commento di Kurt Angle riguardo alle condizioni dell'amico: "Non sente più le gambe. Ha i nervi delle gambe distrutti, non è in grado di sentire tutta la parte inferiore. Credevo usasse il bastone per il male alla schiena, ma il punto è che lui non sente dolore, non sente proprio niente. Sono veramente dispiaciuto per lui, ha messo il suo cuore e la sua anima in questo business e questo lo ha divorato”.
Getty Images
Gli infortuni passati di Mr. America
Lo stesso Hulk Hogan, rientrato nel business più volte a seguito di tanti ritiri, aveva commentato tempo fa in questo modo la sua condizione fisica: "Le mie ginocchia sono finte, i fianchi sono finti, la schiena è piena di metallo e parte della mia faccia è piena di metallo".
Getty Images
Hulk Hogan, leggenda della WWE
Hulk Hogan è stato campione del mondo per ben 12 volte, vincendo 6 volte il WWF World Heavyweight Championship e sei volte il WCW World Heavyweight Championship. Ha anche conquistato una volta il WWE Tag Team Championship assieme ad Edge. Il suo primo regno da WCW World Heavyweight Champion, durato 469 giorni (dal 17 luglio 1994 al 29 ottobre 1995), è il più lungo nella storia del titolo. Inoltre ha trionfato nella Royal Rumble (edizione 1990 e edizione 1991), diventando il primo lottatore a vincerla per due volte consecutive. 
Getty Images
La leggenda di Hulk Hogan
Hogan è stato protagonista di alcuni dei match più iconici di sempre, e sono nella storia le sue rivalità con Andre the Giant, Macho Mane e Ultimate Warrior. Ha inoltre recitato al fianco di Sylvester Stallone nel film "Rocky". Vanta anche otto successi a WrestlerMania a fronte di 10 partecipazioni totali.
Getty Images
Chi è Kurt Angle, colui che ha dato la notizia
Kurt Angle è stato uno dei migliori combattenti della sua generazione. È l'unico wrestler della storia ad aver detenuto il WWE Championship, il World Heavyweight Championship (della WWE), il WCW World Heavyweight Championship, il TNA World Heavyweight Championship (record di sei regni) e l'IWGP Third Belt Championship. Il pubblico gli dedicava, in WWE, il coro "You suck", inizialmente di scherno ma poi ode all'eroe glorioso. Il suo massimo risultato sportivo è stata però senza dubbio la vittoria della medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta del 1996 nella lotta libera.
Art galleries private collections
25/05/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.