PEOPLE

Madonna travolta dal body shaming, ma la pop star reagisce sui social

Da qualche tempo la pop star Madonna è vittima di critiche sul suo aspetto. Ad essere colpito, in particolare, il suo volto, che secondo molti sarebbe stato stravolto dall’eccessivo ricorso alla chirurgia estetica. 

I più critici sono tornati ad attaccarla in occasione della cerimonia dei Grammy Awards, che si è svolta il 5 febbraio, in cui Madonna è salita sul palco per presentare Kim Petras e Sam Smith.

La cantante ha deciso di non tacere stavolta e sul proprio account Instagram ha replicato agli attacchi di body shaming nei suoi confronti.

ANSA
Madonna attaccata per il suo volto
Da qualche tempo la pop star Madonna è vittima di critiche sul suo aspetto. Ad essere colpito, in particolare, il suo volto, che secondo molti sarebbe stato stravolto dall’eccessivo ricorso alla chirurgia estetica. I più critici sono tornati ad attaccarla in occasione della cerimonia dei Grammy Awards, che si è svolta il 5 febbraio, in cui Madonna è salita sul palco per presentare Kim Petras e Sam Smith. 
ANSA
La replica di Madonna su Instagram
La cantante ha deciso di non tacere stavolta e sul proprio account Instagram ha replicato agli attacchi di body shaming nei suoi confronti, pubblicando un lungo post.
ANSA
Cos'ha risposto Madonna
Sul suo account Instagram Madonna ha pubblicato un messaggio in cui si legge, tra l'altro: "Invece di concentrarsi su quello che ho detto nel mio discorso, in cui ringraziavo due artisti come Sam Mendes e Kim Petras per il loro coraggio, molte persone hanno scelto di parlare solo di mie foto in primo piano scattate in un modo che avrebbe distorto il volto di chiunque".
ANSA
Madonna contro la misoginia e l'ageismo
Madonna prosegue scrivendo: "Ancora una volta sono presa di mira dalla misoginia e dall'ageismo che permeano il mondo in cui viviamo. Un mondo che si rifiuta di celebrare le donne oltre i 45 anni e sente il bisogno di punirle se continuano ad essere forti, lavoratrici e avventurose".
ANSA
Madonna la pioniera per la libertà di tutte le donne
Madonna conclude il lungo post su Instagram scrivendo: "Non mi sono mai scusata per alcuna delle scelte creative che ho fatto né per il modo in cui mi presento o mi vesto e non ho intenzione di iniziare ora. Sono stata degradata dai media dall'inizio della mia carriera ma capisco che questa è tutta una prova e sono felice di fare la pioniera, in modo che tutte le donne dopo di me possano passare un momento più facile in futuro".
Art galleries private collections
20/06/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.